I mondi magici di Robert Gonsalves

Il “realismo magico” dell’artista Robert Gonsalves.

 

Da uno sguardo all’altro, i suoi dipinti fantastici mostrano almeno due scene diverse. Gli alberi si trasformano in figure fantasma, mentre gli interni delle camere da letto diventano improvvisamente una foresta tentacolare. In ognuna di queste composizioni oniriche, la linea tra i  mondi multipli è sfocata.

C’è un senso di meraviglia infantile nei dipinti di Gonsalves. Spesso i personaggi principali sono bambini, e le scene ricordano gli scenari bizzarri e tortuosi che i bambini si inventano nella loro testa. Questo è direttamente influenzato dal pensiero magico della sua gioventù. “Un’infanzia di sogni ad occhi aperti e disegni”, scrive Gonsalves, “si è evoluta in una carriera di dipinti che sono principalmente una celebrazione dell’immaginazione”. Anche se “ha fatto una deviazione” verso l’architettura, Gonsalves ha rivisitato l’arte quasi 30 anni fa e da allora non ha più guardato indietro.

L’avvincente arte delle illusioni ottiche di Gonsalves ha trovato un posto naturale nel mondo dell’editoria. I suoi dipinti hanno illustrato libri illustrati chiamati Imagine a Day, Imagine a World, Imagine a Place, e Imagine a Night. Sono tutti attualmente disponibili su Amazon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.

Carrello
Torna su